scienze-alimentazione-icona

SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE

La visita dietologica consiste in una valutazione dello stato nutrizionale di una persona, così da poter diagnosticare un eventuale quadro di malnutrizione. Lo scopo della visita dietologica varia a seconda del quadro nutrizionale in cui si trova il paziente.
Si parla di “malnutrizione in difetto” nei soggetti affetti da patologie che provocano importanti cali ponderali involontari che, tipicamente, si manifestano in pazienti con anoressia e/o cachessia neoplastica sottoposti o meno a cicli di chemioterapia e radioterapia come unico trattamento della patologia neoplastica o adiuvanti nel caso di un precedente intervento chirurgico.
Si parla, invece, di “malnutrizione in eccesso” nei casi di sovrappeso e soprattutto obesità, condizioni che, a seconda del livello di gravità, possono aumentare il rischio per l’insorgenza della malattia cardiovascolare (ipertensione, infarto, ictus) e metabolica (diabete mellito).

Dott.ssa MARIOTTI CHIARA

Biologa Nutrizionista

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI